Fillers

Acido ialuronico per riempire le rughe

I fillers sono sostanze che vengono iniettate nella pelle per correggere gli inestetismi del viso e rallentare i segni dell'invecchiamento.

Il trattamento è quindi particolarmente indicato per eliminare rughe e solchi della pelle, rimodellare, correggere e riempire i volumi del viso, soprattutto di zigomi, mento e labbra.

Negli anni ’60 i fillers compaiono per la prima volta in trattamenti contro inestetismi del viso causati da solchi e rughe, sotto forma di olio di silicone, vietato negli anni Ottanta e tutt’oggi proibito. I primi fillers furono di collagene iniettabile, ma attualmente esistono varie sostanze bio-compatibili autorizzate, che possono essere iniettate con tranquillità.

In base alla composizione chimica si possono distinguere due gruppi di fillers: biologici e sintetici.

I fillers biologici vengono totalmente riassorbiti dalla cute utilizzando un meccanismo di digestione enzimatica oppure disgregati attraverso la mimica facciale. Sono molecole naturali che vanno incontro a riassorbimento dopo un certo periodo, come il collagene bovino, il collagene autologo, l’acido ialuronico o l’acido polilattico.

I fillers biologici hanno una durata che varia dai 3 ai 12 mesi, a seconda del materiale utilizzato. Tuttavia esiste un’estrema variabilità di permanenza dei fillers nel derma, diversa da soggetto a soggetto anche in base allo stile di vita.

I fillers possono essere anche totalmente o parzialmente sintetici e rimanere nella pelle in modo permanente o con un grado di riassorbimento molto lento.

Il trattamento

Presso il nostro istituto, per garantire una maggiore sicurezza ai pazienti, utilizziamo esclusivamente fillers biologici riassorbibili, in particolare l'acido ialuronico. Questo polisaccaride naturale è presente in tutti i tessuti umani e la completa assenza di antigenicità ed immunogenicità lo rendono uno dei prodotti più utilizzati in diversi settori della medicina.

Essendo una sostanza naturalmente presente nel nostro derma, non richiede test e pertanto può essere iniettato immediatamente in regime ambulatoriale, con tecniche di infiltrazione poco dolorose (un ago molto sottile), che non necessitano alcun tipo di anestesia. In base alla sensibilità al dolore del paziente, può essere tuttavia applicato un anestetico topico o eseguita un’anestesia locale. Poiché la procedura non richiede una specifica degenza medica post-interventi, il ritorno alle normali attività quotidiane è immediato.

L'effetto riempitivo delle rughe e l'estrema naturalità dell'impianto deriva dalle caratteristiche fisiche e molecolari dell’acido ialuronico, che consente di mantenere una corretta idratazione della pelle poiché la sua struttura chimica gli permette di legarsi con un numero notevole di molecole d'acqua.

La permanenza dell’acido ialuronico nel derma è limitata: i tempi di riassorbimento variano dai 3 ai 12 mesi. Oltre a consentire il riempimento di rughe, pieghe, solchi iniziali e di media profondità, il trattamento è indicato per l’aumento di volume di labbra, zigomi e mento.

Avvertenze, effetti indesiderati e controindicazioni

Non si può assumere aspirina o antinfiammatori per almeno tre giorni prima del trattamento.

A seguito della procedura, per almeno due settimane, è consigliabile evitare un'esposizione prolungata a temperature inferiori a 0°C, al sole o ad altre fonti di calore come i raggi UV, la sauna o il bagno turco.

È opportuno non associare, nella medesima seduta, trattamenti con acido ialuronico a procedure di medicina estetica effettuate con laser, peelings chimici profondi o dermoabrasioni.

L’impianto di acido ialuronico è controindicato nei seguenti casi:

• Allergia documentata al materiale da iniettare;

• Gravidanza in corso;

• Collagenopatie;

• Herpes in fase attiva;

• Malattie dermatologiche autoimmunitarie;

• Disfunzioni della coagulazione del sangue;

• Precedenti trattamenti a base di prodotti permanenti.

Il trattamento con fillers può comportare la presenza di piccoli ematomi e di lieve edema, riassorbibili in pochi giorni e facili da nascondere con del trucco.

Istituto Medico Santa Chiara s.r.l. - Piazza Garibaldi, 8 - 21013 Gallarate (Varese) - T 0331 795272 - Cell 342 0433824 - F 0331 700707
Sede legale: Corso Sempione, 32/A - 20154 Milano  |  P.IVA 07072120962  |  Disclaimer - Nota informativa | Privacy | Cookie Policy
Direttore sanitario: Dott.ssa Maura Blini - Medico Chirurgo - Specialista in Chirurgia Plastica e Ricostruttiva
Unique